Non farti cogliere impreparata dall’arrivo del sole

Beauty

Migliora e proteggi la tua pelle

in modo dolce ed efficace

Siamo già a primavera e con lei fanno capolino i primi raggi del sole.

Questo sole può essere tanto piacevole ma anche tanto insidioso se non corriamo ai ripari e non prendiamo subito le giuste precauzioni.

Ormai tutti sappiamo quanto sia dannoso il sole per la nostra pelle.

Quante volte, alla fine dell’estate ci siamo accorti di quanto fosse peggiorato il suo aspetto?

Nuove macchie o nuove piccole rughe o un peggioramento della sua tessitura spesso si manifestano proprio dopo esserci esposti al sole senza un’adeguata preparazione e protezione.

La pelle invecchia per due motivi: per il cosidetto cronoinvecchiamento ossia per il tempo che trascorre inesorabile e per il fotoinvecchiamento cioè per l’esposizione ai raggi solari o a lampade UV.

Se poi aggiungiamo i fattori legati al proprio stile di vita allora il danno si amplifica tantissimo.

Il fumo di sigaretta, l’alimentazione non idonea e in genarale tutto ciò che viviamo come stress spesso manifestano i loro effetti prorio sulla pelle.

Allora perchè lasciare che le cose diventino irreparabili?

Oggi è possibile correre ai ripari in modo dolce ed efficace attraverso la combinazione del nuovo Oxybiopeel e della Fotobiomodulazione.

Lascia che ti spieghi di cosa si tratta.

Oxybiopeel è un peeling combinato di nuova generazione formulato  a base di TCA (acido tricloracetico), OssigenoAcido Cogico e Acido Mandelico.

La combinazione di queste sostanze permette di esaltarne le loro proprietà riducendo al minimo gli effetti poco desiderati come forti arrossamenti o desquamzione visibili tipiche della vecchia generazione di peeling.

Oxybiopeel è considerato una valida alternativa alla biorivitalizzazione con aghi poichè sfrutta al massimo l’azione di stimolazione dei fibroblasti e della sintesi di collagene tipica del TCA.

Inoltre la presenza di acido cogico e mandelico migliora visibilmente le macchie cutanee.

In poche parole possiamo ottenere gli stessi effetti di rigenerazione cutanea di una biostimolazione ma senza l’uso di aghi.

La fotobiomodulazione invece è una metodicha che sfrutta l’assorbimento, da parte della pelle, della luce a infrarossi emessa da particolari LED senza produzione di calore.

Si tratta di un dispositivo che sfrutta le proprietà ottiche di alcuni materiali per produrre fotoni, cioè particelle elementari di luce.

Nel caso della fotobiomodulazione vengono utilizzati LED superpotenti che emettono luce ad infrarossi con lunghezza d’onda di 633 nm ed intensità specifica per dare energia e quindi stimolare le cellule cutanee ripristinandone la normale funzionalità.

Si tratta di una luce fredda e “pulita” che non ha gli effetti negativi della luce “normale” e quindi non è in grado di danneggiare la pelle come invece succede con gli UV o altri tipi di emissione (es. il laser)

Inoltre questa lunghezza d’onda stimola anche le cellule a produrre l’enzima fotoliasi, una molecola chiave molto importante per la riparazione del DNA danneggiato dai raggi UV.

L’esposizione al sole e lo scorrere del tempo fanno ridurre sempre di più la produzione endogena di fotoliasi.

La fotobiomodulazione è un trattamento che non solo non ha invasività, ma permette in tutta tranquillità e dolcezza di raggiungere risultati apprezzabilissimi.

La combinazione di Oxybiopeel e della Fotobiomodulazione permette di ottenere un effetto di ringiovanimento della pelle e di protezione dai danni da fotoinvecchiamento secondari all’esposizione al sole in modo soft ed efficace.

Generalmente sono sufficienti 6 -8  sedute di fotobiomodulazione con frequenza settimanale e 3 o 4 sedute con Oxybiopeel che possono essere effettuate anche insieme.

Alla tua destra puoi vedere i risultati prima e dopo 8 sedute di fotobiomodulazione e 4 di oxybiopeel  su una pelle con marcati segni sia di cronoaging che fotoaging (rughe, lentigo solari, inspessimento della tessitura cutanea).

 

Prima

Prima

 

Dopo

Dopo

Quindi

 

Non farti cogliere impreparata

dall’arrivo del sole e dal tempo che

passa

 

Prenota

una visita gratuita

con il dott. Giorgio Crucitti

allo

06 53272768

 

info@medeiamedica.it

www.medeiamedica.it

e se prenoti entro

 

30 Aprile 2015

 

puoi avere 

8 sedute di fotobiomodulazione 

+

4 sedute di Oxybiopeel

da 

800

a

560 euro